Tutte le cose che non capisco sono belle

(Ovvero: Tutto è bello)

Un giorno stavo parlottando del più e del meno delle stagioni con un professore e mi ha detto che alcune trasformazioni geometriche che possono comprendere anche quella riemanniana ad un livello descrittivo sono estetiche. E’ stato attento a sottolineare questo aggettivo, che a me lì per lì sembrava secondario. Ha aggiunto, poi, qualcosa anche su qualche funzione descritta in von Bertalanffy, ma tanto per cambiare non gli son stato dietro, annuendo silenziosamente mentre mi descriveva alcune proprietà di sistemi complessi. Va beh, io non ne so niente ;)

e nella mia semplicità mi guardo questo ancora una volta:

 

 

Ora torno a mettermi un dito nel naso mentre guardo Buona Domenica. (Sì, lo so, è venerdì. Ma io lo registro).

 

Annunci

2 commenti

Archiviato in segnalazioni

2 risposte a “Tutte le cose che non capisco sono belle

  1. seipuntotrentasette

    Comunque qua piove. Sembra quasi inverno ma siamo quasi in estate. Pensa te.

  2. dadenslow

    non ho capito pressochè nulla… però il video lascia a bocca spalancata

    D.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...